close
die8

Ti scatterò una foto…

I primi capelli bianchi, le rughe d’espressione, un filo di pancetta fanno del mio papà preferito un vero uomo; che impara giorno dopo giorno ad invecchiare con stile. Senza perdere mai quel sorriso spontaneo che lo rende se stesso, con genuinità. Così mentre durante questo breve viaggio io e Diego festeggiamo dieci anni di conoscenza, lo scruto meglio e con più attenzione. Come nei giorni frenetici, nella vita quotidiana che ci unisce, non sono riuscita a fare.

Siamo quindi io e te, Diego, dall’alto delle colline senesi che guardiamo gli orizzonti attorno a noi e ci accorgiamo, proprio lì, in mezzo al nulla che tra la terra arida ed il fango, poche case in lontananza. Che proprio in quel posto, forse dimenticato da Dio, c’è molto più nel niente. Ci siamo io e te. Io e te che combattiamo ogni giorno per la verità. Che ci portiamo addosso le ferite di quello che ci ha forgiato e fatto crescere, proprio in questi anni.

Ogni giorno è un tassello, un pezzo di un puzzle da sperimentare. Così da ragazzini ci troviamo genitori, ci vediamo grandi, quasi vecchi. E proprio mentre ti pettini i capelli spuntano ciuffetti bianchi, gli occhi sono più crucciati per la fatica del lavoro e la stanchezza di non trovare tempo per te, e te soltanto. Ma questo ti rende più bello. Non sei un modello da catalogo ma non ti manca niente per essere un vero uomo. Forte, tenace e combattivo. L’eroe, il principe che ho sempre sognato. Così ti scatterò una foto per risentire il calore ogni volta che la guardo…

Un look casual tra i colli senesi

Tra queste colline, appena fuori Siena, stiamo scrivendo un altro capitolo della nostra storia. Uno di quelli che non posso desistere dall’immortalare in uno scatto per il blog. Perché sul blog scrivo quello che mi fa stare bene e quello che voglio tenere a mente. Voglio non dimenticare mai questo momento. Un attimo di immenso, dagli occhi al cuore. Così tu sorridi, in posa, poi mi sgridi, sbaglio inquadratura. Ma comunque sia, in ogni modo o maniera io giri l’obbiettivo, non riesco a non far riflettere nello specchio della fotocamera il tuo io più vero. Quello che mi lega a te, solo, ormai da tanto tempo.

Un look casual che non può non rappresentarti. Perché tu sei così, semplice, innamorato di quei capi basici e passe-partout come il bomber per l’autunno 2017 di Aeronautica Militare, così come i pantaloni chino dai colori neutri che fanno pendant, una camicia a tinta unita, ed una scarpa comoda ma di tendenza. Queste mi ricordano quelle che indossavi nei nostri primi incontri bambini. Le nuove Nike Air Max 2017 hanno fatto il nostro passato e adesso, anche il nostro presente.

 

SHOP NOW IL LOOK DI DIEGO:

TOTAL LOOK aeronauticamilitareofficialstore.it

SCARPE: NUOVE AIR MAX 2017 via JDSPORTS.IT

 

look autunno inverno 2017 moda uomo

 

diego masseroni per aeronautica militare

 

colline senesi look moda uomo inverno 2017

 

diego masseroni bomber aeronauticamilitare 2017

 

air max 2017 sfumate uomo

 

air max 2017 new collection

 

diego masseroni aeronauticamilitare 2017

 

aeronauticamilitareofficialstore total look

 

diego masseroni fashion blog italiani moda uomo

 

diego masseroni moda casual uomo inverno 2017

 

die12

 

pantaloni chino aeronauticamilitare

 

total look moda uomo aeronauticamilitareofficialstore.

SHOP NOW IL LOOK DI DIEGO:

TOTAL LOOK aeronauticamilitareofficialstore.it

SCARPE: NUOVE AIR MAX 2017 via JDSPORTS.IT

Commenti from Facebook

Tags : aeronautica militarebomber aeronautica militarebomber da uomobomber uomo autunno 2017diego masseronielisabetta bertolinifashion blogger uomoinvecchiare con stilejdsportsjdsports italiajdsports italia nikenuove nike air max 2017ootdoutfit moda uomo 2017pantaloni chino beigescarpe nike uomoscarpe uomosiena

5 Comments

Leave a Response