close
Raf Simons

La fashion week maschile di New York, giunta alla sua quarta edizione, è circondata da un’ aria di crisi. C’è chi opta per non sfilare e chi invece decide di unire la moda uomo con la moda donna. Andrà in scena dal 30 Gennaio al 2 Febbraio con 57 nomi in calendario, tra cui molti stilisti appartenenti al mercato più young, ma supportarti da due  big names, Raf Simons e Boss, ma la NFW dovrà dire: ciao!! anche ad altri due nomi importanti come Michael Kors e Tommy Hilfiger. Unico fedele rimasto, fin dalla prima edizione, John Varvatos.

Mission della fashion week newyorkese è quella di supportare i giovani designer emergenti, che si affacciano al mercato menswear oltreoceano, che è effettivamente molto dinamico, e difficile da penetrare.

«La quarta edizione di NYFW: Men’s raccoglierà una selezione variegata di collezioni menswear realizzate da designer differenti tra loro, dallo sportswear tradizionale alla moda street»

ha spiegato Mark Beckham, Cfda business director della fashion week. A brillare fra i giovani saranno: Raf Simons e Hugo Boss, quest’ ultimo, ha deciso di cancellare lo show donna di febbraio per dedicarsi al meglio al menswear.

Dopo la sfilata presentata al Pitti Immagine uomo, Simons ha il compito di risollevare la moda uomo di New York, porterà oltreoceano per la prima volta il suo menswear, sfilerà la sera del 1° Febbraio.

03tmag-simons-slide-drrg-facebookjumbo

«L’arrivo di Raf Simons segnerà l’ingresso a New York di uno dei designer menswear più influenti del mondo, rafforzando ulteriormente la città nel panorama della moda globale».

D’altro canto però, l’arrivo di Raf Simons da Calvin Klein significherà che il marchio del gruppo Pvh non sarà presenti fra gli appuntamenti di Febbraio: lo stilista belga ha deciso di debuttare alla direzione creativa di Ck unificando lo show maschile a quello femminile.

Michael Kos_New york

Rispetto alle precedenti manifestazioni, Tommy Hilfiger e Michael Kors non saranno presenti. Hilfiger ha optato per portare tutte le sue linee uomo al Pitti Immagine, mentre Kors ha deciso di svelare qualche chicca durante lo show femminile, cancellando l’intero evento. Restano saldi nomi come: John Varvaton e Tim Coppens, dove sarà menswear guest designer al prossimo Pitti di Gennaio.
Accanto a loro il ritorno di Billy Reid, Todd Snyder e Nautica. Ma molti maschi emergenti sono pronti a cavalcare l’onda e conquistare il mercato globale uomo, come: Steve Aoki per Dim Mak, Christopher Bevans per Dyne e Combatant Gentlemen e Mike e George Heaton per Represent.

 

LUKA NEZIRI
INSTAGRAM
SNAPCHAT: @LUKANEZIRI

Commenti from Facebook

Tags : elisabetta bertolinifashion blogfashion bloggerFashion Blogger Italiafashion blogger italianelukanezirilukaneziribloggerlukanezirifashionbloggernewyorkraf simons
Luka

The author Luka

Mi chiamo Luka Neziri, ho 22 anni e vi devo dire una cosa, ho una passione, a volte nauseante, per la moda. Bella, brutta, d'avanguardia, strana, elegante, semplice, amo la moda in ogni sua forma, non riuscirei a farne a meno. Mi reputo una sorta di supereroe, di giorno faccio un lavoro che odio, ma la notte combatto il buon gusto.

4 Comments

Leave a Response