close
bloggersintrip-2

Il mese di settembre è uno dei più impegnativi per noi mamme. Si tratta di pianificare il nuovo anno scolastico e organizzare le attività dei nostri bambini e la casa, in modo che tutto fili liscio durante il resto dell’anno. Chi ben incomincia è a metà dell’opera, ecco perché è fondamentale partire con sprint, senza farsi prendere dalla fatica o dalla nostalgia dell’estate.

elisabetta bertolini

Motivo per il quale vorrei condividere con voi alcuni suggerimenti per un felice e indolore back to school:

1) IL CALENDARIO DA TAVOLO

I dettagli nella vita sono fondamentali e a me è stato utilissimo comprare un nuovo calendario da tavolo per segnare e pianificare tutti gli impegni e le attività delle bimbe (e anche i miei). Dalle prime visite dal dentista, alla prima lezione di nuoto, alla prima festicciola settembrina, vedere tutto scritto, aiuta a non farsi prendere dal panico da rientro. Provate!

mamme blogger acutil donna
foto scattata con Oneplus5

2) UNA SEDUTA DI SHOPPING MAMMA-FIGLIA

Altro consiglio per superare la malinconia delle giornate che si accorciano e della fine dell’estate è ritagliarsi un pomeriggio per fare shopping insieme ai bambini per rinnovare il loro guardaroba e acquistare per tempo tutto il materiale che servirà per le loro attività sportive o extra scolastiche, dalla tutina da danza al costume per il nuoto, senza dimenticare l’occorrente per la scuola.

 

gaia_masseroni_mini_blogger

3) RIDEFINIRE LE REGOLE CASALINGHE

Ogni settembre rappresenta un nuovo inizio anche per la vita famigliare ed è giusto cogliere l’opportunità per ridefinire le regole della convivenza. I bambini crescono e raggiungono una maggiore autonomia ed è giusto bilanciare i loro compiti o i divieti in base alle nuove capacità. Dall’ora della nanna ai minuti concessi davanti alla TV, tutto va discusso e riproposto con chiarezza, in modo da evitare spiacevoli sorprese.

elisabetta bertolini regole casalinghe

4) UNA GITA ALL’ARIA APERTA

Cercate -se possibile- di pianificare una gita fuori porta o ancora meglio un bel week-end fuori città per godervi gli ultimi raggi di sole e richiamare alla mente le vacanze appena trascorse. Non solo rinfrescherete l’abbronzatura, ma vi servirà a fare il pieno di buon umore e a non sentirvi già travolte dalla fatica quotidiana. Io ho la fortuna di avere in agenda qualche blog-tour e ne approfitterò per portare con me Gaia per una piacevole pausa dalla routine.

elisabetta bertolini mamma blogger
foto scattata con Oneplus5

5) LA MERENDA DEL RIENTRO

Dopo la pausa estiva i bambini non vedono l’ora di ritrovare i loro amichetti e i compagni di asilo o scuola. Un’idea per ripartire in bellezza è organizzare una merenda per giocare tutti insieme a casa o ai giardini, prima che gli impegni settimanali ci sommergano. Può essere un’occasione speciale anche per le mamme che davanti a un drink, ne approfitteranno per raccontarsi l’estate e fare progetti per l’inverno in un clima di relax.

gaia masseroni back to school

Ho capito, anche grazie ai temi trattati dalla business life Coach Carina Fisicaro che essere mamma e professionista sono due cose che devono andare di pari passo. Ho avuto l’occasione di incontrarla a Milano prima dell’estate, all’evento di lancio del nuovo integratore alimentare Acutil Donna.

Se volete leggere consigli e condividere esperienze con altre blogger visitate la pagina Facebook di Acutil Donna Life!

 

img_4909

 

img_4907
img_2299

 

img_2298

Commenti from Facebook

Tags : Acutil donnaacutil donna lifeangeliniback to schoolblogger mammaelisabetta bertolini bloggergaia masseroniintegratori acutillara masseronimamma blogger lifemini bloggersponsored post
Elisabetta Bertolini

The author Elisabetta Bertolini

Nata a Cremona nel 1987, Elisabetta Carlotta Bertolini è una blogger e influencer appassionata e fantasiosa, sempre attenta alle ultime tendenze della moda. Diplomata al liceo artistico, alterna la sua vita da blogger fashionista a quella di dolce mamma della piccola Gaia. Il suo blog nasce nel 2013, esattamente il 27 marzo, e in soli due anni si afferma come uno dei più seguiti a livello nazionale e internazionale.

Leave a Response