close
copertina sfilata dior e chanel

No, non ero tra le fortunate invitare alla sfilata di Chanel e neppure a quella di Dior. Non ero proprio a Parigi una città che odio con tutta me stessa. Ma non mi sono persa la diretta in live ed é stato quasi come esserci. Ho detto quasi, perché senza dubbio non sono mancati gli effetti speciali da entrambe le maison che nei giorni scorsi hanno aperto le loro passerelle al pubblico in atmosfere suggestive. È così prima Dior con i suoi cappotti e completi succinti a scoprire il punto vita e poi Chanel dal vincente mixmatch di trame giocose e colorate; hanno sfilato nella Parigi degli scorsi giorni.

SFILATA DIOR MODA DONNA SS2015 -PE2015 - il monte fiorito location

 

DIOR E CHANEL IN EVIDENZA PER LA PARIGI FW2015 : Per Dior come per Chanel, la scelta della location non poteva limitarsi ad un cupo e banale palazzo, per questo la scelta di un ingresso in una montagna di fiori. La piramide di fiori è stata allestita per la sfilata a Parigi ed è  l’istallazione floreale più grande del mondo. Per un atmosfera poi estiva che ha suggestionato gli ospiti. Mentre la Sfilata Aeroportuale di Chanel, così é stata definita ha denotato un lato pratico in vista delle vacanze estive con la valigia alla mano.

istallazione sfilata dior pe2016

CHANEL_CHANEL_AIRLINES-0007_oggetto_editoriale_720x600

La sfilata di Chanel

Ralf Simmons, direttore creativo di Maison Dior ha presentato una collezione primavera estate al vaglio del romanticismo. Curando i dettagli e regalando ad ogni capo uno stile contemporaneo che ha conquistato la critica. Spaziano tra bianco e trasparenze alcune note di colore, tra cui rosso e blu e le righe, pastello e a contrasto. In estate, insomma, quella di Dior dalle linee ai fiori che non passano inosservate.

DIOR - MODA DONNA - pe2016- ss2016 abbigliamento donna

parigimoda donna dior

Mentre il tedesco karl Lagerfeld alla tenera età di 85 anni, ha proposto una linea dai giochi femminili, tra capi di diverse lunghezze e stampe particolarmente variopinte. Anche se a volte, provo ad immaginare la faccia di Coco Chanel, se fosse ancora in vita per vedere certe scelte di stile un po’ azzardate. Lui, tra gli stilisti più amati degli ultimi anni, non smette mai di sorprendere. Senza contare che gli inviti erano stampati su biglietti aerei e che l’atmosfera da volo di prima linea era palpabile. Un paragone tra la prima linea della passerella Chanel che non posso fare a meno di citare.

CHANEL COLLAGE MODA DONNA SS2016 - PE2016 2 CHANEL COLLAGE MODA DONNA SS2016 - PE2016

 

Ma non erro, o non é la prima volta che il tema aereoporto viene sfruttato? Il vecchio ed amato Karl sta perdendo colpi oppure la voglia di volare, magari su un isola tropicale dopo tutte queste fashion week, una dietro l’altra non la sento solo io. Lascio a voi la scelta.

La sfilata di Chanel

Commenti from Facebook

Tags : abbigliamento estate 2016chanel pe 2016Chanel sfilata aeroportualedior pe 2016elisabetta bertolinievidenzafashionfashion newsfashion weekmodamoda donna estate 2016moda donna pe2016news blog magazineparigi catwalks 2015parigi moda donnapasserelle parigipasserelle parigi 2015pfw2015sfilate parigisfilate parigi fashion week
Elisabetta Bertolini

The author Elisabetta Bertolini

Nata a Cremona nel 1987, Elisabetta Carlotta Bertolini è una blogger e influencer appassionata e fantasiosa, sempre attenta alle ultime tendenze della moda. Diplomata al liceo artistico, alterna la sua vita da blogger fashionista a quella di dolce mamma della piccola Gaia. Il suo blog nasce nel 2013, esattamente il 27 marzo, e in soli due anni si afferma come uno dei più seguiti a livello nazionale e internazionale.

10 Comments

Rispondi a the Peter Pan Collar Annulla risposta