close
copertina -trench

Cari Fashionguys,

voglio iniziare questo post con una citazione del vecchio e caro Liga :

“Perché sei
viva viva cosi come sei
quanta vita hai contagiato
quanta vita brucerai che sei
viva viva per quella che sei
niente rate, niente sconti
solo viva come vuoi….Questa qua e` per te e non e` niente facile
dire quello che non riesco
mentre tu vuoi ridere “
 Perché la musica smuove gli animi, e la buona musica italiana, quella che ha i veri contenuti va ascoltata ad alto volume mentre si viaggia in auto. Perché aiuta a pensare, sopratutto adesso, che siamo alle porte di una lunga stagione di cambiamenti. Nello scorso post vi ho raccontato alcuni dei segreti per un guardaroba perfetto in vista dell’autunno. Oggi voglio alzare la posta e parlavi di me. Vi racconto perché decido di abbinare le scarpe ai miei vestiti secondo il mio umore, perché ogni tanto non mi voglio pettinare i capelli (vi direi che me li lascio pettinare dal vento ma non voglio essere troppo melensa, quindi evito). La premessa è quella di dire e fare quello che vogliamo, senza obblighi verso nessuno in totale libertà, ma non sempre si può. Eppure quella di cui stiamo parlando è vita vera, quella dove non tutto è perfetto e non c’è da vergognarsi se la ciliegina sulla torta è caduta a terra prima di poterla servire ai commensali. Io la penso così, indosso un trench anche se c’è il sole, potrebbe pur sempre piovere e sporcare la nostra giornata perfetta. Vivo nella rassegnazione che qualcosa potrebbe andare storto. E voi?? Indosso i colori dell’autunno ma mixo scarpe silver cangianti, derby da uomo. Perché chi ha detto che non possiamo essere meglio di un uomo? Io voglio calzare le loro scarpe, o meglio un modello simile, per dimostrare che noi donne non siamo solo quelle che fanno fatica a stare in equilibrio sui tacchi a spillo, che possiamo fare quello che vogliamo e anche meglio di un uomo. Quelle che vedete in questo post sono di Michael Kors e sono perfette abbinate a pantaloni color Marsala ed sottogiacca con trama variopinta (Total look BIGHET FASHION), un trench al polpaccio e una mini bag. Come affrontate la vita affronterete l’autunno. Basta non fare caso all’umidità che ti scompiglia i capelli. Il caso è chiuso.
SHOP NOW IL MIO LOOK
Scarpe e mini bag Michael Kors
Trench Promod (guarda qui come l’ho abbinato l’ultima volta)
trench al polpaccio - trends autunno 2015 - fashion blog - elisabetta bertolini elisabetta bertolini - fashion blogger - occhiali da sole missoni - top influencer italiane elisabetta bertolini - fashion blogger italiana - cremona - trench - outfit elisabetta bertolini - maxi trench - cremona - hotel delle arti - fashion blogger elisabetta bertolini - top influencer italiane - fashion blog elisabettabertolini - michael kors derby modello donna - silver cangiante - shoes fashion blogger incinta - elisabetta bertolini 5 mesi abbigliamento bighet fashion mini hamilton - trench - capelli rossi - elisabetta bertolini - fashion blog italia - outfit Mini hamilton Michael Kors - mini bag viola - elisabetta bertolini outfit trench - total look bighet fashion - abbigliamento donna- fashion blogger bertolini total look bighet - scarpe derby silver - michael kors total look bighet fashion- trend autunno - abbigliemento donna - fashion blogger italia - ifluencer
SHOP NOW IL MIO LOOK
Scarpe e mini bag Michael Kors
Trench Promod (guarda qui come l’ho abbinato l’ultima volta)

 

 

Commenti from Facebook

Tags : abbigliamento donnabighet fashionelisabetta bertolinievidenzafashion blog italiaFashion Blogger Italiagiarrecommarsalamaxi trench promodmichael kors derby shoesmini hamiltonmissioni occhiali da sole oversizemy closet storymystyleootdoutfitpromod italiastreet styletendenze moda donna autunnotop fashion influencertrends autunno inverno 2015/16
Elisabetta Bertolini

The author Elisabetta Bertolini

Nata a Cremona nel 1987, Elisabetta Carlotta Bertolini è una blogger e influencer appassionata e fantasiosa, sempre attenta alle ultime tendenze della moda. Diplomata al liceo artistico, alterna la sua vita da blogger fashionista a quella di dolce mamma della piccola Gaia. Il suo blog nasce nel 2013, esattamente il 27 marzo, e in soli due anni si afferma come uno dei più seguiti a livello nazionale e internazionale.

18 Comments

Rispondi a Roberta Mirata Annulla risposta