close
elisabetta bertolini festa della donna 2016

DEDICATO A TUTTE LE DONNE ” AUGURI” – Credo che non sia il vestito che si indossa o il make up e l’acconciatura che si sceglie a fare una donna. Certo sono una cornice molto importante e ne parliamo ogni giorno su questo blog. Però quello che conta è avere qualcosa da raccontare. Una storia di cui parlare per attirare l’attenzione degli altri. Essere come un libro aperto, in maniera, che chi ti sta ascoltando possa identificarsi in te. Noi siamo donne, e nonostante abbiamo un sacco di motivi per cui lamentarci di ciò: come il ciclo tutti i mesi, il parto con dolore, la poca forza fisica rispetto ad un uomo e potrei elencarne tanti e tanti altri. Noi donne abbiamo anche tantissimi motivi di cui essere felici di noi stesse e delle nostre capacità. Per questo esiste una festa dedicata a noi. Perché già tutti i giorni è la festa dell’uomo. Non vi tedierò sui cenni storici di questa storia, sono certa che già lo sapete come è nata e perché l’8 marzo è diventato il giorno dedicato alle donne. E quindi ora siamo qui, abbiamo rivendicato i nostri diritti molti anni fa e ora pretendiamo che il nostro uomo si ricordi di portarci le mimose.

Le mimose, è risaputo, sono il fiore più antipatico del mondo ma è quello che ci hanno dedicato. Luminose e gialle come il sole, fatte di tante palline come le tante cose che siamo in grado di fare in contemporanea nello stesso momento. Dal profumo intenso, come quello materno, le cui sensazioni ti fanno sentire bene, protetta in un nucleo che solo noi donne, madri e figlie conosciamo. Una sensazione che ti accorgi di provare in due momenti fondamentali della tua vita. Il primo, da quando ne hai ricordo, è l’abbraccio della tua mamma, quando ti accoccolavi al petto prima di dormire e non volevi che mai andasse via, il secondo quando abbracci il tuo bambino e ti accorgi che una parte di te è ora pronta per diventare grande. Due emozioni così diverse ma allo stesso tempo simili e piene di gioia.

Per questo parlano di noi, ci festeggiano e ci dedicano un giorno speciale. Un giorno dove ognuna di noi dovrebbe avere qualcosa da raccontare, io vi invito a farlo

SHOP NOW IL MIO LOOK

ABITO A TUBINO OVS

BRACCIALE COL TESCHIO BOMBERG ( QUI)

SCARPE E POCHETTE DEICHMANN ROMANCE (ACQUISTA QUI)

scape shine deichmann elisabetta bertolini fashion blogger festa della donna 2016 elisabetta bertolini fashion blogger festa della donna look boomberg bracciale teschio borsetta da cernimonia deichmann elisabetta bertolini festa della donna 2016 deichmann scarpe e borsa elisabetta bertolini look festa ella donna bracciale bomberg

Commenti from Facebook

Tags : BOMBERGBOMBERG OROLOGI E BRACCIALIBRACCIALE STRASS E TESCHIODEICHMANN ROMANCEdonneelisabetta bertoliniessere donnefesta della donna 2016little black dresslook festa della donnamamma
Elisabetta Bertolini

The author Elisabetta Bertolini

Nata a Cremona nel 1987, Elisabetta Carlotta Bertolini è una blogger e influencer appassionata e fantasiosa, sempre attenta alle ultime tendenze della moda. Diplomata al liceo artistico, alterna la sua vita da blogger fashionista a quella di dolce mamma della piccola Gaia. Il suo blog nasce nel 2013, esattamente il 27 marzo, e in soli due anni si afferma come uno dei più seguiti a livello nazionale e internazionale.

7 Comments

  1. bellissimo outfit, le scarpe sono stupende, ma anche il vestito magnifico… per quanto riguarda la festa della donna, che io non festeggio, ritengo che l’uomo dovrebbe festeggiare la donna ogni giorno

Rispondi a alessandra Annulla risposta