close
sweetinn_rue_de_milan
parigi_sweet_inn_holiday_apartment
sweetinn_parigi
sweetinn_apartment_bagno
camere_appartamenti_parigi
sweetinn_camera_letto_apartamento_parigi
sweetinn_open_space_parigi
sweetinn_cucina_appartamenti_parigi
sweetinn_appartamenti_milano
sweetinn_rue_de_milan_paris

Parigi è una città molto bella se vissuta nel modo giusto. Ho avuto modo di visitare la città in diverse occasioni e sopratutto in diversi momenti speciali della mia vita. Per questo motivo ho voluto fare una sorta di considerazione per poter stilare alcuni consigli di viaggio per voi lettori del blog. I lati positivi di visitare una città grande come Parigi sono molti, tra i quali le tantissime attrazioni architettoniche, i luoghi culturali; tra piazze, musei e chiese. Con un occhio di riguardo allo shopping.

fotometropolitana

p7

UN VIAGGIO A PARIGI DURANTE LA FASHION WEEK

Durante questo mio viaggio a Parigi, in occasione della Fashion Week ho avuto modo di scoprire l’altro lato della città e di guardarla con occhi diversi. Tra sfilate e shooting il poco lasso di tempo libero non ha giocato a nostro favore. Ma un tassello importante, da tenere in considerazione quando si organizza un viaggio a Parigi è quello di soggiornare in una posizione favorevole. Importante la vicinanza dal centro e l’accessibilità alla metropolitana. Io ed il Dream Team abbiamo scelto Sweet Inn Holidays Apartment nella zona di Haussmann – Saint-Lazare. A due minuti dalla fermata metro di Liège e a cinque dalla Gare Saint Lazare: una delle più importanti stazioni; immortalata, anche. da Claude Monet in un suo esemplare dipinto.

COSA VEDERE IN VIAGGIO A PARIGI

mappa_di_parigi_cosa_vedere

Come sopra citato, le attrazioni da vedere sono molteplici. Il mio consiglio, è quello di indossare scarpe comode e sfruttare i mezzi pubblici, come bus e metropolitana. Il ticket giornaliero costa euro 7.30 e vi permette di viaggiare illimitatamente fino alla mezzanotte del giorno in cui viene obliterato il biglietto. Parigi offre un servizio metropolitano molto vasto, le linee sono tantissime e coprono tutta la città. Le fermate più gettonate dai turisti sono:

  1. Palais Royal Musée du Louvre: Davanti a voi avrete il Museo del Louvre in tutta la sua magnificenza. Ed in lontananza vedrete la Tour Eiffel e la strada che porta a Place de La Concorde e gli Champs Elyseés. Poco distante dall’uscita del museo che da su Rue de Rivoli, dove potrete mangiare o fare shopping di souvenir.
  2. Frankin D Roosevelt: Scenderete nel centro degli Champs Elyseés tra Place de la Concorde a Sud e l’Arco di Trionfo a Nord.
  3. Champs Elyseés Clemenceau: La migliore vista della Tour Eiffel attraverso la Senna. Costeggiando il fiume da Pont Alexandre III fino al Trocadero potrete gustare una Crepe dolce o salata in un panorama suggestivo. Il ponte è il punto perfetto per scattare qualche foto panoramica. Nelle vicinanze Le Grand Palais.
  4. Opérà: Da qui potrete avere libero accesso a Boulevard De Capucines che continua in Boulevard des Italiens, due strade perfette per mangiare, vivere la vita by night e fare shopping all’Hard Rock Café. Nei dintorni del Palais Grarnier ci sono tantissimi locali, tipiche brasserie e Le Galerìes LaFayette. Dalla Piazza distano cinque minuti a piedi da Place Vendome.
  5. Linea C: Lungo questa Linea che porta dal Castello di Versailles fino al centro, ci sono diverse fermate interessanti. Da non perdere: Invalides per vedere la tomba di Napoleone , Tuilleires Musèe d’Orsay e St.Michel Notre Dame. La cattedrale in stile gotico è un luogo di culto molto forte per i cristiani francesi. I suoi interni sono da mozzare il fiato.
  6. Da non perdere la visita al quartiere di Montmartre, la zona dedicata agli artisti di strada. Il mio consiglio è quello di scendere alla fermata Pigalle, dove c’è anche in Moulin Rouge e percorrere le strade a piedi fino ai piedi della Basilica del Sacro Cuore, dove potrete prendere la funicolare per raggiungere la vetta. La zona più alta di parigi. Una vista meravigliosa di tutta la city.
  7. Bastille. Una fermata doverosa per ricordare la storica Rivoluzione francese che abbiamo studiato a scuola.
  8. Trocadero: scendete poi fino alla Tour Eiffel ed oltre fino a Le Champs de Mars.
  9. Luxembourg: Di minore importanza ma incredibilmente suggestivi sono i Giardini del Lussemburgo.
  10. République: Place de la République a Parigi la piazza più grande di tutta la città. Perfetta per una colazione panoramica.
p15 p16 p13 p1 p2 p10 p4 p6 p5 p3

DOVE ALLOGGIARE A PARIGI

Sweet inn Holidays mette a disposizione una serie di sistemazioni in appartamento ubicati nelle zone più caratteristiche della città di Parigi. Il modo migliore per sentirsi a casa durante un viaggio all’estero. Parigi da vivere: ogni appartamento è dotato di tutti quei confort che vi faranno sentire a casa ed arredato in uno stile sobrio e dal moderno design. Un nuovo modo di vivere il romanticismo parigino in coppia ma anche condividere la casa con gli amici di sempre o scoprire la convivenza con i colleghi. Come ho fatto io in compagnia del Dream Team.

p14

Nel nostro loft al primo piano di Rue de Milan abbiamo avuto la possibilità di godere di una frugale colazione mattutina ci hanno recapitato al mattino presto. La carica necessaria per affrontare una giornata lavorativa in un mood alternativo alla scoperta della città di Parigi. Un croissant a letto, tra morbide e calde lenzuola, un libro da leggere la sera, un bagno spazioso e letti comodi. La possibilità di posticipare il check out o di lasciare i bagagli nella Lobby a pochi metri dalla fermata Rivoli Louvre e vivere le ultime ore di libertà senza remore.

Ogni viaggio è differente, trovare il giusto confort anche in viaggio non è sempre facile. Sentirsi a casa è importante. Grazie Sweet Inn per aver reso il nostro soggiorno a Parigi un esperienza da ricordare. E mentre organizzo il prossimo viaggio, immagazzino i ricordi di questa permanenza parigina. #STAYTUNED

p8 p11 p17

Commenti from Facebook

Tags : 10 luoghi da vedere a ParigiCONSIGLI DI VIAGGIO PARIGIdove mangiare a ParigiDREAM TEAM IN PARISFRANCIAparigisoggiornare a parigisweet inn holiday apartmenttravel bloggerTravel diariesViaggi in FranciaviaggiareViaggio a ParigiVisit Parigizona Haussmann - Saint-Lazare
Elisabetta Bertolini

The author Elisabetta Bertolini

Nata a Cremona nel 1987, Elisabetta Carlotta Bertolini è una blogger e influencer appassionata e fantasiosa, sempre attenta alle ultime tendenze della moda. Diplomata al liceo artistico, alterna la sua vita da blogger fashionista a quella di dolce mamma della piccola Gaia. Il suo blog nasce nel 2013, esattamente il 27 marzo, e in soli due anni si afferma come uno dei più seguiti a livello nazionale e internazionale.

3 Comments

Rispondi a Grazia Annulla risposta