close
new york fashion week 2017

La settimana della moda newyorkese è terminata da poco. Sulle passerelle hanno sfilato i capi di tendenza del prossimo autunno-inverno 2017/18 di famosi marchi del panorama americano e non. Io e le tre mie colleghe, anche loro Italian fashion blogger, Eleonora Milano, Alessia Lo Re e Alessia Foglia, eravamo sempre in prima fila per assistere alle sfilate dei brand più in voga del momento. Sono stati sette giorni favolosi, all’insegna della moda e dei nuovi trend, così ho deciso di raccontarvi le collezioni che più mi hanno colpita, dandovi un assaggio di quelle che saranno le tendenze 2017/18.

DA ORIENTE A OCCIDENTE LA DONNA NEWYORKESE CONTINUA A SEDURRE

concept-korea-kimmy-j_fw2017

La moda che viene dall’estremo oriente con i suoi designer all’esordio porta in Europa e in America uno stile pittoresco che ben si inserisce nella cultura occidentale. La moda orientale detta le tendenze più innovative, reinventando il fascino e la seduzione femminile. Un esempio ne è LanYu con le sue meravigliose tinte pastello: Rosa Bon Bon, cipria e menta, mix match tra pizzo velluto, intensi verdoni e dettagli in elegante pizzo. Tutto crea un forte contrasto con l’accentuato make-up fluo effect sulle sopracciglia. Alcuni dettagli che mi hanno colpita moltissimo sono stati gli artigli e gli anelli in metallo dalle nuances fluo che spiccavano tra i capelli dei modelli. Kimmy J per Concept Corea osa il lilla per cappotti e montoni, accentuandolo con il trucco rosso sugli occhi ed il suo touch d’avantgarde.

Lan Yu Fw2017

La sfilata dal tocco più femminile è stata sicuramente quella di Taoray Wang che reinventa le forme di capi maschili con un estro assai girly. I capi che più mi hanno stupita sono stati i cappotti a forma di trench in tartan, bianco, nero e grigio, arricchiti da bellissimi dettagli fluo nella fodera interna dei capospalla, pizzi e leggiadri accostamenti dalla forma oversized. Moltissimi capi erano caratterizzati da eleganti lacci sul davanti che donavano forma alla vita e femminilità al corpo. Velluto blu profondo indaco, pizzi e trasparenze, disegni geometrici su cappotti e blazer, stivali al ginocchio e sensualità: ecco gli ingredienti fondamentali per una fashion stylist come Taoray Wang. La cappa verde militare ed il long coat dal taglio maschile col doppiopetto non passano di certo inosservati, così come gli ampi sac pants palazzo ed i blazer che lasciano scoperte le gambe, rendendo la donna sensuale grazie ad ampi spacchi, mai volgari.

img_3020

 

MARSHALL, PACKHAM E HILL: FEMMINILITA’ E STILE CON UN PIZZICO DI SHINE

Leanne Marshall, designer di abiti da sposa, si è fatta notare per i suoi orecchini pendenti realizzati con piccole frange, per i sublimi abiti lunghi fino ai piedi nei toni del grigio perla arricchiti da effetti ramage e cangianti, con pizzi metal in bronzo. Definirei ‘sublimage’ la nuova collezione firmata Leanne Marshall; sdoganando lo stile bride per una versione donna più accattivante ma al contempo comunque molto femminile. Altri elementi che hanno vivacizzato e impreziosito la sfilata: rossi accesi in mix match con pizzo, bustier succinti e aperti sulla schiena, dettagli ed accessori mixed a righe per top e pantaloni pacha. Sensualità senza eccessi volta al minimal e al futuro. La sfilata termina con toni scuri e color champagne.

leanne marshall
leanne-marshall-fw-2017-690x440

Jenny Packham apre la sua sfilata con un completo interamente realizzato in strass, seguito da tubini scintillanti e long skirt in tartan dalle sfumature chiare brillanti. Fiori a rilievo scintillanti su abiti da sera luminosi si alternano ad abiti al ginocchio più easy ma non meno preziosi. Domina il rosso intenso e la tonalità champagne.

jenny packham fw2017/18

Un tripudio di lustrini anche per Sherri Hill che dà il via alla sua catwalk con tubini oro e argento, pantaloni velluto e mini crop-top con pietre preziose. A seguire, preziosi ed eleganti abiti con spalle e schiena scoperte, pietre colorate su mini abiti svolazzanti con base total black. Altri mini dress, crop top e gonne sfrangiate sfilano sulla passerella ornati da paillettes in rosa gold. Per finire, per i più piccoli, sfila la collezione fashion kids by Sherri Hill con abiti ricchi di lustrini scintillanti.

DALL’ITALIA CHIARA BONI CI STUPISCE, Z&V E PHILIP LIM GIOCANO CON LE FORME DEI CAPISPALLA

Chiara Boni nyfw moda donna 2017/18

Chiara Boni esalta la rivincita della donna che diventa protagonista della sfilata accompagnata dai suoi chauffeur. La nuova collezione firmata La Petite Robe propone tubini e completi stretch con dettagli in cerniera, eleganti trasparenze e inserti in pelle per creare peplum dresses caratterizzati da spalline oversized molto sensuali. Chiara Boni stupisce ancora una volta grazie alle sue storiche e amate borse abbinate al tessuto dei capi, in un materiale che si plasma e diventa perfetto in ogni taglia. I long dresses da sera in pelle traforata ed effetto pizzo vogliono ricordare il lusso di una serata di gala presso un grand hotel: è infatti proprio questo il tema della serata, apertasi con un facchino porta abiti che segue la donna. La sfilata si conclude con le accese tonalità del rosa shock che richiamano le orchidee, arrivando poi ai colori più scuri del marrone e verdone. Particolari i capi decorati con un imponente tulle e lustrini sulle maniche. Segue e saluta i partecipanti al fashion show una serie di tubini color platino e abiti da sera total black dall’estro romantico.

zadig & voltaire paris fw201718
Zadig & Voltaire paris autunno inverno 2017/18 – source official site –

Un brand degno di nota è la maison francese Zadig & Voltaire che quest’anno ha festeggiato i suoi vent’anni sulle passerelle della fashion week americana. Io, Eleonora e le due Alessia eravamo in prima fila, estasiate di fronte alle bellissime collezioni. Una moda cozy a tratti mimetica, sia per lui che per lei, all’insegna della ‘Joie de vivre’, della freschezza sporty-chic per uomo e donna, sicuri di sé e cosmopoliti, sia sulle passerelle che nella vita reale. Philip Lim racconta sulla sua catwalk uno stile che alterna rosa, nero cuoio, blu elettrico e righe bianco/nere per ricreare una versione di donna dalle mille sfaccettature, grazie a molteplici tinte vitaminiche e volumi dei capi.

philip_lim_fw2017
Philip Lim fw2017/18 -soucrce official site –

Potete trovare tutti i nostri bellissimi video delle  sul nostro nuovo canale YouTube: Bloggersintrip, in attesa di scoprire cosa ci aspetta alle fashion week di Milano e Parigi.

 

Chiara Boni – Runway NYFW 2017 –

 

Jenny Peckham - FW 2017/18
Jenny Peckham – FW 2017/18

Commenti from Facebook

Tags : alessia fogliaalessia lo reBloggers in tripchiara bonidonna autunno inverno 2017/18eleonora milanofashion newsfocus dalle sfilateitalian fashion bloggerjenny packhamLan YuLeanne Marshallmoda donnanew york fashion weeknew york fashion week 17NEW YORK FASHION WEEK 2017new york fashion week 2017 calendarnew york fashion week aboutnew york fashion week articlenew york fashion week blognew york fashion week bloggersnew york fashion week calendarnew york fashion week datesnew york fashion week february 2017NYFWphilip limsfilate newyorkesiSHERRI HILLtendenze 2017/18tendenze moda donna inverno 2018zadig & voltaire
Elisabetta Bertolini

The author Elisabetta Bertolini

Nata a Cremona nel 1987, Elisabetta Carlotta Bertolini è una blogger e influencer appassionata e fantasiosa, sempre attenta alle ultime tendenze della moda. Diplomata al liceo artistico, alterna la sua vita da blogger fashionista a quella di dolce mamma della piccola Gaia. Il suo blog nasce nel 2013, esattamente il 27 marzo, e in soli due anni si afferma come uno dei più seguiti a livello nazionale e internazionale.

4 Comments

Rispondi a maria boiano Annulla risposta