close
castello di blarney

Sono state giornate davvero frenetiche, ho fatto, rifatto e disfatto la valigia troppe volte. Ho avuto bisogno di qualche ora di tranquillità per riorganizzare le idee prima di iniziare a scrivere del mio tour in Irlanda.

Prendi due amiche dal tempo dell’asilo, una meta sempre verde che fino ad ora hai visto solo nei film, uno smartphone di nuova generazione come Oneplus 5 , un po’ di magia ed un volo aereo interminabile ed in ritardo con scalo a Cardiff nel Galles ed il gioco è fatto!

Elisabetta Bertolini
Casanova Gelato Cork
Michela Bettoni
Casanova Gelato Cork
Cork vista dal castello di Blarney
Cork vista dal castello di Blarney
Vista castello di Blarney
Cork vista dal castello di Blarney

Cork vista camera Clayton Hotel

 

VIAGGIO TRA AMICHE: DA CORK A DUBLINO PARTE 1

 

Io e Michela non ci vedevamo da un po’, complice il fatto che abbiamo vite completamente diverse e poco tempo libero. Eppure è stato come se non ci fossimo mai perse di vista. Il nostro tour in Irlanda è iniziato da Cork ed è durato cinque giorni. Tre sono state le tappe. Ho quindi deciso di dividere la guida di viaggio in due parti. La prima parte dedicata alla città di Cork che è quella che io personalmente ho preferito. Avevo grandi aspettative su questa cittadina di mare, e nonostante il maltempo (ha piovuto quasi sempre) ed il cielo grigio sono stata super contenta di questo territorio ricco di architettura, colori e tanto shopping.

 

elisabetta bertolini travel blogger

 

Michela Bettoni Cork

 

Irlanda del sud castello di blarney
Lago Castello di Blarney

 

elisabetta bertolini giardino castello di blarney
Giardino di Blarney

 


VISIT CORK: COSA VEDERE, COSA MANGIARE E DOVE ALLOGGIARE

 

Abbiamo alloggiato in pieno centro, presso il Clayton Hotel. Un albergo quattro stelle che offre camere spaziose con vista sulla parte alta della city, un’ottima posizione rispetto ai luoghi d’interesse della città di Cork come la cattedrale e la via principale ed un servizio di centro benessere con piscina, sauna ed idromassaggio.

 

Clayton Hotel Cork city
Clayton Hotel Cork city
Clayton Hotel Cork city
Clayton Hotel Cork city

Cork è una piccola realtà, in sole 48 ore è possibile girarla perché è a misura d’uomo. Da vedere assolutamente:

OLIVER PLUNKETT STREET: La via dello shopping, dove è possibile fare acquisti presso le più famose catene di negozi d’abbigliamento come Primark ma anche sorseggiare una pinta in un coloratissimo pub sulla strada.

LA CATTEDRALE DI SAN FINBAR: Maestosa struttura architettonica  franco- gotica ottocentesca costruita sulle rovine di un monastero.

IL CASTELLO DI BLARNEY: Un grande e maestoso giardino attorno al castello, un luogo perfetto da visitare con la propria famiglia, per un pic nic o semplicemente per baciare la pietra di Blarney sulla cima della torre. La leggenda dice che la pietra regali a coloro che poggiano le labbra su di essa il dono dell’eloquenza. Volete mettervi alla prova?

LA CHIESA DI SANT ANNE: La torre è il simbolo della città, dalla quale è possibile dominare tutto il panorama sottostante. Una vista incredibile, da instagrammare.

ENGLISH MARKET: Proprio in una laterale di Oliver Plunkett street è possibile entrare nella galleria dedicata al mercato del cibo a Cork. Qui troverete pesce freschissimo e tante specialità irlandesi.

 

img_2325

 

img_2331

 

img_2316

 

img_2559

 

img_2558

 

elisabetta bertolini travel blogger irlanda
cork case colorate

 

cork irlanda del sud travel blog
Elisabetta Bertolini Cork

 

torre blarney

 

giardino e torre castello blarney
castello di blarney

 

cork castelli

 

Castello di Blarney
Castello di Blarney

 

Cattedrale San Finbar
Cattedrale San Finbar

 

irlanda del sud cork

 

Castello di Blarney

 

Giardino di Blarney
Giardino di Blarney

 

 


IL CIBO A CORK

Cork è una città di mare, infatti lungo la costa è possibile visitare il porto, e perdersi tra le rive di diverse isolette che ne circondano il perimetro poco distante. Come L’isola di Fota Island, di cui vi parlerò nel prossimo post.

Tra i piatti tipici della cucina irlandese al primo posto metto la zuppa di pesce. La chiamano Seafood Chowder ed realizzata con panna e frutti di mare appena pescati, servita con un pane handmade tipicamente scuro. Il Salmone in Irlanda è una specialità da non perdere, sopratutto a Cork il taglio e l’affumicatura è speciale. Al terzo posto metto l’insalata di Aragosta Atlantica, buonissima. Tipico in tutto il paese il Fish and Chips, le patate sono tagliate ancora con la buccia ed hanno una frittura leggera.

Durante il nostro soggiorno in centro a Cork siamo state inviate al primo compleanno di una gelateria di gestione e produzione totalmente Italiana. Casanova Gelato si trova in 13 George’s Quay. Qui è possibile assaporare il gelato italiano realizzato con latte di mucca irlandese. Una specialità, sopratutto se abbinato ai waffles o ai gustosissimi Croffles di pasta sfoglia, la merenda perfetta per ricordare i sapori di casa nostra anche all’estero.

seafood chowder cibo irlandese
seafood chowder
Casanova Gelato
Casanova Gelato Waffles
Croffles and waffle Casanova gelato cork
Casanova Gelato Cork

img_2344

ph realizzate con Oneplus 5

Segui i miei viaggi in diretta sul mio profilo ig: @bertolinielisabetta

Commenti from Facebook

Tags : casanova gelatoclayton hotel cork citycorkcork in 48 orecosa mangiare a corkcosa vedere a corkiralandaone plus 5tour in irlandaviaggi in irlandavisit cork
Elisabetta Bertolini

The author Elisabetta Bertolini

Nata a Cremona nel 1987, Elisabetta Carlotta Bertolini è una blogger e influencer appassionata e fantasiosa, sempre attenta alle ultime tendenze della moda. Diplomata al liceo artistico, alterna la sua vita da blogger fashionista a quella di dolce mamma della piccola Gaia. Il suo blog nasce nel 2013, esattamente il 27 marzo, e in soli due anni si afferma come uno dei più seguiti a livello nazionale e internazionale.

1 Comment

Rispondi a Mariella Annulla risposta