close
to-win-6

Vediamola come un’avventura, viaggiare con un bambino può sembrare un limite insormontabile. Spesso sento madri dire: “Noi da quando abbiamo avuto un figlio ci siamo chiusi in casa, abbiamo dovuto rinunciare a tutto quello che facevamo prima“- Beh, hai avuto un figlio non una malattia... E neppure in questo caso saresti giustificato a chiuderti in casa e smettere di vivere. 

humana

Partiamo dal punto di vista che avere un figlio è la cosa più bella che può esistere al mondo, un figlio è la consapevolezza che una nuova vita ti cresce dentro, che tu puoi essere a tua volta energia per la crescita personale di un nuovo essere e questo, converrete con me, non può porre dei limiti, anzi, può solo abbattere delle barriere. Quelle che ogni giorno ci mettiamo in testa per non fare le cose. Come un viaggio, una vacanza, un momento felice in famiglia

Tutto questo dovrebbe partire già dalla nostra testa, ma per iniziare possiamo farci aiutare anche da alcuni integratori che possono supportare l’occasione di un viaggio con i nostri figli. Per partire più tranquilli anche noi genitori e abbattere le frontiere delle nostra paure. Nessun timore, ora vi consiglio due must-have (cit dal vocabolario di moda) per i nostri bambini anche in viaggio. 

Jet lag e disturbi del sonno?

Gaia non dorme mai. E con MAI, intendo: MAI! Soffre di insonnia, come la sottoscritta da quando è nata. Prima sbattevo la testa contro il muro piangendo, poi anche grazie al consulto con la pediatra, mi ha consigliato le goccine Melamil di Humana (gluten free). Le trovate in farmacia oppure, per le mamme più tecnologiche e indaffarate che non hanno mai tempo anche su internet, con spedizione direttamente a casa tua. Come funziona questa perfetta alternativa ad una botta in testa J ? Semplicemente, nel tempo, la melatonina riduce il tempo che il tuo bambino ci mette a prendere sonno e crea un’abitudine corretta nella fase di addormentarsi in maniera del tutto serena. Questa è un’alternativa perfetta durante i viaggi per creare una routine quotidiana come a casa, sia durante il trasferimento nella località che avete scelto come meta delle vacanze, sia durante tutta la durata del soggiorno. Io utilizzo la Melatonina da quando Gaia aveva tre anni e i risultati sono stati sorprendenti. Adesso non si addormenta più sui banchi di scuola e riesce ad andare a letto alle nove di sera, al mattino si sveglia per la scuola contenta e non lagnosa come un tempo. Inutile dire che questo ha migliorato le abitudini di tutti i componenti della famiglia. 

melamil_humana

Nausea in viaggio? 

Qualcuno non ama viaggiare perché soffre di nausea oppure semplicemente lo smartphone ai figli per tenerli buoni per le lunghe tratte autostradali. Chi non l’ha fatto almeno una volta scagli la prima pietra! Risultato? Il tappezziere davanti a casa mia si è comprato una casa in montagna. Come rimediamo a questo disagio? Novomit di Humana è un integratore alimentare in chewing-gum (gluten free) a base di zenzero con azione antinausea. Prodotto perfetto per i pargoli sopra i 3 anni ma anche per le mamme in dolce attesa (meno male che qualcuno pensa anche a noi mamme ogni tanto). Un unico prodotto multiuso con tante vitamine: B5, B6, B12 e L-Alanina

E adesso? Non avete più scuse, bimbi on board si parte, tutti insieme, tutti felici, tutti sicuri e portatevi anche il vostro amico a quattro zampe che ogni tanto ha bisogno anche lui di una vacanza! BUON VIAGGIO!

novomit

Commenti from Facebook

Tags : disturbi del sonno bambinihumanajet lag bambinimelamilnovomitviaggi in famigliaviaggiare con bambini
Elisabetta Bertolini

The author Elisabetta Bertolini

Nata a Cremona nel 1987, Elisabetta Carlotta Bertolini è una blogger e influencer appassionata e fantasiosa, sempre attenta alle ultime tendenze della moda. Diplomata al liceo artistico, alterna la sua vita da blogger fashionista a quella di dolce mamma della piccola Gaia. Il suo blog nasce nel 2013, esattamente il 27 marzo, e in soli due anni si afferma come uno dei più seguiti a livello nazionale e internazionale.

1 Comment

Rispondi a Mariella Annulla risposta