close
image_come-portare-i-capelli-destate

Come portare i capelli d’estate: consigli e suggerimenti 

 Tutte le donne attendono con ansia la stagione estiva, combattute fra incertezze, dubbi e prova costume. D’estate il piacere delle tintarelle, delle spiagge e del mare viene infatti accompagnato da qualche pensiero di troppo e anche i capelli finiscono in questa lista. In questo periodo, per via del grande caldo, possono diventare ingestibili e fonte di grande fastidio: per fortuna, ci sono una serie di accorgimenti molto utili da mettere in atto. 

 

I tagli e le acconciature migliori per l’estate 

 

In primo luogo, per quanto riguarda il taglio, ci si può ispirare ai principali trend per capelli del 2019, e si parla ad esempio dei tagli medi e corti, ma anche delle acconciature per quelli lunghi. Si comincia proprio dal corto, con il pixie cut che regna sovrano e che continuerà a essere molto di moda anche per questa estate. Lo stesso discorso può essere fatto a proposito del taglio “alla maschietta”, con i capelli cortissimi: oltre ad essere una delle opzioni più fashion in assoluto, è anche una delle più confortevoli quando fa molto caldo. Poi c’è un altro classico che merita di essere citato: si parla del taglio boule, davvero affascinante. Si passa ai tagli medi, e qui troviamo esempi di spicco come lo stile rock e il bob con frangia scalata, insieme al carré dégradée. Per quanto riguarda i capelli lunghi, invece, largo a tagli come il french twist, rivisitato però in chiave moderna, e alle trecce che – insieme alle code – sono davvero il rimedio ideale contro il caldo 

 

Cosa fare per mantenere i capelli in ordine 

 

A tal proposito, esistono dei trucchetti, in termini di acconciature, che possono permettere a una donna di godersi l’estate senza il caos in testa. Si parla di espedienti come ad esempio il mezzo raccolto, che prevede la presenza di una mezza coda alta e tirata, ottima per chi non vuole rinunciare al capello sciolto. Poi abbiamo lo chignon spettinato alto, un’opzione perfetta per le donne che preferiscono un look vivace, giovanile e sbarazzino. Altra soluzione possibile è lo chignon composto basso, più formale e ordinato, davvero ideale per le donne che amano stare comode ma senza rinunciare allo stile e all’eleganza. Si chiude con un grande classico che non tramonta mai: il wet look, con l’eleganza al servizio del capello molto corto. Se, invece, si ha la necessità di mantenere le chiome forti e sane, occorre adottare una serie di precauzioni specifiche. 

 

I colori di capelli per l’estate 2019 

 

Non solo tagli, perché questa estate vedrà tantissimi trend vecchi e nuovi anche in termini di colore, partendo da un classico come il nero inchiostro. Agli antipodi troviamo, invece, il biondo nordico, mentre il color cocco diventerà una delle tendenze più vive in questa stagione. Chiaramente la lista dei colori prosegue e lo fa nel nome del fashion e dello stile: impossibile non citare ad esempio il ramato, il rosso caldo e il living coral, quest’ultimo una delle nuance più di moda nel 2019. Si chiude con un’altra opzione accattivante rappresentata dal nero-blu. 

 

Dai tagli ai colori, questa estate le donne potranno vantare una lista molto ampia di opzioni, per tutte le lunghezze e anche per tutti i desideri. 

 

 

image_capelli_etsate_consigli image_portare-i-capelli-in-estate

Commenti from Facebook

Tags : acconciature capellicapelli 2019must have capelli 2019tendenze capelli 2019
Elisabetta Bertolini

The author Elisabetta Bertolini

Nata a Cremona nel 1987, Elisabetta Carlotta Bertolini è una blogger e influencer appassionata e fantasiosa, sempre attenta alle ultime tendenze della moda. Diplomata al liceo artistico, alterna la sua vita da blogger fashionista a quella di dolce mamma della piccola Gaia. Il suo blog nasce nel 2013, esattamente il 27 marzo, e in soli due anni si afferma come uno dei più seguiti a livello nazionale e internazionale.

Leave a Response