close

Qualche settimana fa, io e la mia piccola Gaia abbiamo ricevuto un invito molto speciale da Dolfin, rinomata azienda dolciaria siciliana, famosa per i mitici Polaretti. Per l’occasione siamo state invitate a passare una giornata in allegria allo Zoom Torino, in compagnia di tanti animali. Alcuni di questi non li avevo mai visti, come i Lemuri Catta, giraffe e pinguini. Pinguini buffi e simpatici come il simbolo dei famosi Polaretti.

I ghiaccioli che i nostri figli, di tutte le età adorano mangiare a merenda. Sì, gli stessi che abbiamo mangiato anche noi prima di loro. Ma, approfondiamo insieme l’argomento da mamme: per quale motivo dovremmo scegliere Polaretti come merenda ideale per i nostri bambini?

Assieme ad un’esperta di nutrizione per l’infanzia e all’azienda, rappresentata da Giorgia Bonadies, responsabile marketing operativo della Dolfin, abbiamo trovato la risposta a diversi quesiti sull’argomento.

Le mamme sono da sempre preoccupate di non alimentare i propri figli nel modo corretto. Troppi zuccheri, pochi nutrienti e tanti conservanti. Nel mio piccolo, ammetto di non essere una mamma particolarmente modello: non presto la massima attenzione e chiudo più di una volta un occhio.

Tuttavia, nell’immaginario ideale di mamma perfetta (e lo sappiamo, nessuna di noi lo è in toto) dovremmo adottare qualche piccolo accorgimento per agevolare il benessere dei nostri piccoli, adulti di domani. L’importanza dell’acqua e di una corretta idratazione, ad esempio, sta alla base della piramide alimentare, aspetto delicatissimo per il benessere e la salute dei nostri bambini.

A MERENDA CON I POLARETTI DOLFIN

Un ottimo stratagemma può essere quello di ricorrere ai tanto amati e inconfondibili Polaretti, fresco sfizio estiva che mette d’accordo grandi e piccini. Sono infatti prodotti con vero succo di frutta, senza conservanti e coloranti artificiali. Inoltre sono pratici, comodi e freschi, ideali nelle giornate estive più torride, grazie ai suoi ingredienti naturali. Ne esistono sul mercato tantissimi gusti e varianti (limone, fragola, arancia e ciliegia).

“Mamma io ho scelto ciliegia” mi dice Gaia e la piccola Lara non può che emulare la sorella. Poi insieme si dirigono in bagno a farsi i tatuaggi. Sì, perché dentro ogni confezione si trovano i tanto amati tattoo, simbolo di Polarettilandia.

Questo significa due cose: acqua ovunque nel mio bagno e serenità incondizionata per me che amo vederle divertirsi insieme. Inoltre, prossimamente troveremo i Polaretti anche con un pack eco sostenibile, dal momento che Dolfin è da sempre attenta e sensibile alle tematiche sul rispetto dell’ambiente.

 

bimbi_zoom_torino
gaia_masseroni_zoom_torino
giraffe_zoom_torino
lemure_catta
lemure
mamme_blogger_2019
polaretti_dolphin
polaretti_gaia_masseroni

 

 

Post in collaborazione con Polaretti Dolfin

 

Commenti from Facebook

Tags : elisabetta bertolinifattoremammagaia masseronimamme bloggerpolaretti dolphintorinozoom torino
Amministratore

The author Amministratore

1 Comment

Rispondi a Mariella Annulla risposta